il bambù


Il bambù può crescere fino ad un metro al giorno: è la pianta che cresce più velocemente sulla terra e richiede pochissima acqua.

Ha molte delle proprietà del legno – è duro e forte più del legno di quercia – con degli indubbi vantaggi che lo accomunano alla plastica: è lavabile in lavastoviglie e utilizzabile in microonde. Contiene olio (e non sostanze chimiche come la plastica) e cellulosa, che agisce come batteriostatico, e infine è biodegradabile in soli 8-10 mesi.

Una pianta amica dell'ambiente, che evita lo sfruttamento spietato di altre specie di alberi a crescita più lenta: per questo il bambù è la scelta naturale di EGO come materiale per progettare prodotti di alto livello estetico e funzionale.

Ma EGO non si ferma al bambù solido. Nel 2009 inizia a produrre prodotti ecologici in fibra di bambù. La novità consiste nell'utilizzo del bambù in modo nuovo e diverso.

Il bambù viene ridotto in polvere per essere poi trasformato, con l'uso di stampi e presse, in prodotti di design stupefacente.

I prodotti EGO in bambù spaziano dai taglieri ai vassoi da degustazione e da suhi, dalla grattugia al raffinato ceppo per coltelli.